20.2 C
Milano
giovedì 21 settembre 2017

Ultimi articoli pubblicati

Cosa ci emoziona così tanto dei concerti? Daniel Stern e gli Affetti Vitali

Era il 16 luglio del 2007 e a Milano, come ogni estate, faceva caldo. A dir la verità, però, quella sera non si stava così male, doveva esserci un po' di vento. L'Arena Civica della città, immersa nel Parco Sempione, era gremita di una...

Avere un padre detenuto: fattore di rischio o di protezione?

Di fronte alla situazione descritta, si delineano due possibili scenari di sviluppo per il bambino: il fatto di avere il padre detenuto risulta essere un fattore di rischio per il bambino, con possibile sviluppo di patologie o di comportamenti che deviano dalla traiettoria di...

Che cos’è l’AUTISMO? – Un viaggio tra creature magiche e specchi rotti

Nella nostra società neo-positivista, in cui scienza e tecnica dominano incontrastate e verso le quali leviamo le mani ed intoniamo preghiere in cerca di conforto e consolazione, mi sembra che sempre meno si guardi con curiosità al passato.Tuttavia, l’uomo è sempre lo stesso da...

Mindfulness: la trappola del porsi obiettivi nella pratica

Durante la pratica meditativa generalmente si tende a focalizzarsi sulle sensazioni corporee attraverso il body scan, il contatto con il suolo, il respiro che entra ed esce dal naso o l’espandersi e il restringersi della pancia. A partire da questi “oggetti primari” è possibile...

Tutto il mondo è paese. Viaggio nell’ Etnopsichiatria (Parte seconda)

In occasione delle Giornata del Rifugiato, 20 giugno 2017, si è tenuto a Fano un interessante convegno, organizzato dalla Cooperativa Sociale Labirinto, dal titolo “Etnopsichiatria – Cultura e territorio”. Uno dei relatori, il Dott. Paolo Cianconi3 portò un’importante riflessione: l’etnopsichiatria non viene studiata nelle...

Articoli recenti

Mindfulness: la trappola del porsi obiettivi nella pratica

Durante la pratica meditativa generalmente si tende a focalizzarsi sulle sensazioni corporee attraverso il body scan, il contatto con il suolo, il respiro che entra ed esce dal naso o l’espandersi e il restringersi della pancia. A partire da questi “oggetti primari” è possibile...

Tutto il mondo è paese. Viaggio nell’ Etnopsichiatria (Parte seconda)

In occasione delle Giornata del Rifugiato, 20 giugno 2017, si è tenuto a Fano un interessante convegno, organizzato dalla Cooperativa Sociale Labirinto, dal titolo “Etnopsichiatria – Cultura e territorio”. Uno dei relatori, il Dott. Paolo Cianconi3 portò un’importante riflessione: l’etnopsichiatria non viene studiata nelle...

Tutto il mondo è paese. Viaggio nell’Etnopsichiatria (Parte prima)

L’etnopsichiatria non è lo studio comparativo delle malattie mentali nelle diverse società e culture. È il modo in cui società e culture si difendono contro la follia, riducono o penetrano la distanza tra il folle e il non folle. L’etnopsichiatria diventa ad una stesso...

The First Joke: sulla gioia e l’umorismo

Cari lettori, se ancora non lo avete notato questo portale, blog, pagina o come volete chiamarlo, si chiama Cultura Emotiva, quindi... perchè non parlare di emozioni vere e proprie?? Aspettate, prima di cominciare è giusto capire cosa sono queste emozioni… partiamo dalle basi!Come ci...