Un mio sogno ricorrente sono delle piazze vuote, anzi e` sempre la stessa piazza mattoni grossi, grigio scuro, tagliati da linee geometriche bianche“.

A recurring dream of mine involves empty squares. It is always the same square, with buildings made of big dark gray bricks, saparated by thick white geometric lines“.

Illustrazione di – Graziano Piredda

CONDIVIDI
Articolo precedenteDivenire
Davide Parlato
Laureato con Lode in Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia presso l'Università di Milano-Bicocca, psicologo abilitato e attualmente in formazione come psicodiagnosta presso lo Studio Associato di Psicologia Clinica A.R.P. (Milano). Lavoro al momento nell'educativa scolastica e, come psicologo, con ragazzi con difficoltà scolastiche e disturbi specifici dell'apprendimento. Sono cofondatore del progetto Cultura Emotiva. Oltre alla Psicologia, all'Arte e alla Cultura sono un grande appassionato di musica: la chitarra, che suono da 9 anni, è un'importante parte della mia vita emotiva. Contatto: davide.parlato93@gmail.com

ADESSO COSA PENSI?