0.5 C
Milano
giovedì 13 dicembre 2018
Approfondimento tematico

Approfondimento tematico

Cultura Emotiva I temi pulsanti della psicologia, raccontati con il linguaggio dell’emozione

Cara Ana, io ti odio. L’ambivalenza all’interno dei disordini alimentari

“Amo et Odi” diceva Catullo per descrivere quel sentimento che lega gli amanti. Così forte e positivo, eppure sempre anche ambivalente e distruttivo. L’amore ha infatti questa straordinaria  capacità di aprire mondi nuovi, di trasfigurare la faccia della terra. Eppure innamorarsi non è mai solo...

Psicosomatica: quando il corpo parla al tuo posto

Da sempre, la prima tappa quando sentiamo che c'è qualcosa che non va col nostro corpo, è il nostro medico di famiglia. Un mal di testa insistente, lo stomaco che brucia, colite, orticaria, dolori addominali... e si parte a fare lunghe file negli studi...

La posizione schizo-paranoide – Integrare aggressività e amore

È da circa cinque mesi che provo a scrivere un articolo in cui spiegare una posizione evolutiva a cui tengo tantissimo. Si tratta per me di un tema talmente complesso e per certi versi ancora inafferrabile che ogni versione fino ad oggi redatta si è...

Borderline o antisociale? Agiti aggressivi e regole infrante

Aprì la cartella e lessi la diagnosi: Disturbo Borderline di Personalità (BPD) e Disturbo Antisociale di Personalità (APD). Era un mese che frequentavo il carcere (come tirocinante eh!) e avevo già preso visione di numerose cartelle penitenziarie di diversi detenuti. In questa in particolare vi...

Medico e psicologo insieme per l’assistenza di base: perché non bisogna arrendersi (Prima Parte)

Recenti indagini hanno confermato che i pazienti che richiedono un appuntamento dal medico di medicina generale esprimono problematiche psicologiche nel 70% dei casi (Gatchel and Oordt - APA, 2008). Qualunque tipo di problema, anche organico, venga portato al medico, infatti, può trovare migliore soluzione se, oltre ad...

Essere e (fuori)tempo. Dall’intervento “Il tempo malato, il tempo che muore” di Vittorino Andreoli

Alice: "Per quanto tempo è per sempre? Coniglio bianco: "A volte un secondo!" Se il tempo avesse un andamento costante e lineare, come il ticchettio di un orologio, sarebbe tutto più facile, come leggere la trama della storia di qualcun altro. Ma il tempo umano...

Del dare e del ricevere. L’ansia in amore

L'ansia da prestazione relazionale consiste nella tendenza incontrollabile di cercare di essere accettati, riconosciuti, stimati e ricercati dagli altri. Essa nasconde una paura più insita, quella di non essere all’altezza . L’ansia è uno stato psichico che tutti conosciamo e con il quale ciascuno di...

Una riflessione sul craving. Emozioni ingestibili, DBT e EMDR

Molti pazienti tossicodipendenti parlano di craving come di un desiderio ingovernabile, soverchiante che li spinge a far uso di droga senza possibilità di scampo. Questo fenomeno può essere osservato meglio in regime di ricovero, quando è stata completata la disintossicazione ed è in corso l'indagine...

Si mangia sempre alla tavola dell’Altro

Anoressia Nervosa e Bulimia Nervosa all’interno del discorso sociale: tra separazione ed appello all’Altro Cibarsi dovrebbe essere per eccellenza uno dei gesti umani più intriso di istintualità, erede diretto della nostra parte più animale. Si nasce con l’istinto della fame, è una delle poche cose...

I figli vomitanti: dipendenti dai genitori

Chiara è una bella ragazza di 20 anni. Riesce nello studio, è al primo anno di università, dopo i cinque anni di scuole superiori vissuti fra alti e bassi della sua serenità. La famiglia, in particolare la madre, ha con Chiara un rapporto molto...

Articoli recenti

Il più letto della settimana

Vi siete mai chiesti che cosa c’entrino le stelle con i desideri? Un legame che risale agli antichi, come ogni storia suggestiva che si rispetti. Il termine latino de-siderio significa letteralmente “mancanza di stelle”, ovvero “avvertire la mancanza delle stelle”, la distanza, la lontananza di qualcosa a cui aspirare. È esattamente ciò che accade con il desiderio. Tutti ne hanno, pochi...