8.6 C
Milano
sabato 27 Febbraio 2021
Approfondimento tematico

Approfondimento tematico

Cultura Emotiva I temi pulsanti della psicologia, raccontati con il linguaggio dell’emozione

Educazione estetica: come e perché la bellezza salverà il mondo

Guardando al decennio che si è appena concluso, viene pensare che la bellezza abbia dominato la scena, dato lo spopolare di modi sempre più efficienti di presentare un’immagine di noi stessi attraente, accattivante e a prova di profile pic con centinaia di like. In realtà,...

Semenarca o prima eiaculazione maschile: cos’è e perché non se ne parla

Il menarca femminile, evento che dà inizio alla possibilità di procreazione da parte della donna, rappresenta un avvenimento noto e culturalmente denso di significati: viene infatti spesso comunicato alle famiglie o alle persone di riferimento e talvolta anche celebrato. Lo stesso non si può però...

Quando tradimmo noi stessi. Che cos’è il falso sè e come ri-conoscerlo?

"Quando il suicidio costituisce l'unica difesa rimasta di fronte al tradimento del vero sé, allora il destino del falso sé diventa quello di organizzare il suicidio. Questo naturalmente implica la distruzione, da parte del falso sé, di se stesso, ma implica anche la fine...

Psicologia dello sport: performance vs. risultato

Appassionati di sport! Quante volte vi è capitato di leggere sui giornali specialistici titoli come fallimento, disastro nel commento di certe partite della vostra squadra del cuore o del vostro atleta preferito? E quante volte la settimana prima, o quella successiva, i...

Quale Super-Io? Permissività e coscienza morale

Freud sviluppa nel 1923 il modello strutturale della mente, in cui identifica tre istanze: l’Io, l’Es, e il Super-Io. Questo “apparato psichico” non corrispondeva ad aree anatomiche del cervello, bensì a concettualizzazioni ipotetiche di importanti funzioni mentali. Nonostante oggi queste concettualizzazioni sembrino essere obsolete e...

A lezione dal professor Recalcati: “il desiderio non è una cosa semplice”

Vi siete mai chiesti che cosa c’entrino le stelle con i desideri? Un legame che risale agli antichi, come ogni storia suggestiva che si rispetti. Il termine latino de-siderio significa letteralmente “mancanza di stelle”, ovvero “avvertire la mancanza delle stelle”, la distanza, la lontananza...

Trattare la depressione maggiore e moderata

Nella terapia cognitivo-comportamentale (Cognitive-behavioral therapy – CBT) intervenire sulla depressione significa operare su tre specifici aspetti: disperazione e suicidarietà, bassa autostima e scarse energie (Wright, Turkington, Kingdon & Basco, 2009). Quando si sviluppa un disturbo depressivo grave si adotta una visione così tetra e sconfortante...

“Erotismo e aggressività nei disturbi gravi di personalità” di Otto Kernberg

Ad Otto Kernberg è stato conferito il merito di essere conosciuto come il grande sistematizzatore della Psicoanalisi (Mitchell & Black, 1995): il suo obiettivo è stato quello di integrare in modo coerente i principali orientamenti teorici della storia della Psicoanalisi mantenendo i presupposti fondamentali...

Masturbazione femminile: fra mito e realtà

Molti la conoscono, pochi (o poche) ne parlano. La masturbazione femminile non è soltanto un fenomeno fisiologico fondamentale della vita sessuale, ma un dato di fatto, una piacevole attività dagli importanti benefici dal punto di vista fisico e della salute globale della persona. Non solo:...

Se il guaritore è ferito – Compassion Fatigue negli psicoterapeuti

Non c’è nulla di più pesante della compassione. Nemmeno il nostro proprio dolore è così pesante come un dolore che si prova con un altro, verso un altro, al posto di un altro, moltiplicato dall’immaginazione, prolungato in centinaia di echi. (M. Kundera) Aldilà di ogni divergenza...

Articoli recenti

Oltre il dolore: la sessualità fibromialgica

La pratica clinica di uno psicologo comprende anche il relazionarsi con una variegata costellazione di persone, tra i quali ci sono primariamente...

Il più letto della settimana

Anzitutto tanti pazienti con disturbi narcisistici sono infelici. Spesso nella loro vita c’è molta disperazione, e non ne fanno mistero. Sembra che non riescano a trovare ciò che cercano. Per lo più, anzi, non sanno nemmeno con certezza cosa sperano di trovare (p. 15). Lo stereotipo dei narcisisti è quello di persone che amano se stesse in modo eccessivo a...