0.3 C
Milano
venerdì 6 dicembre 2019
Approfondimento tematico

Approfondimento tematico

Cultura Emotiva I temi pulsanti della psicologia, raccontati con il linguaggio dell’emozione

The Process Communication Model, ovvero: che razza di persona sei?! (parte seconda)

Nella prima parte dell'articolo avevamo introdotto il Process Comunication Model e avevamo annunciato l'esistenza di diverse tipologie di clienti; vediamoli insieme: IL TIPO STACANOVISTA (colore blu). È colui che, per arrivare all’obiettivo che si pone, ha bisogno di conoscere tutti i dettagli della situazione. Egli...

La cura della gelosia secondo Robert L. Leahy

Siete tipi gelosi? A causa della gelosia, alcune delle vostre relazioni sono terminate all’improvviso? La gelosia vi ha fatto dire o fare cose di cui poi vi siete pentiti? “La gelosia è una passione indirizzata contro la minaccia del tradimento o dell’abbandono. È rabbia verso...

Osservare e spiegare: la correlazione non implica causalità

L'altra sera, come faccio spesso, ascoltavo la trasmissione “La Zanzara” su Radio24. Si tratta di una trasmissione di attualità in cui chiunque può chiamare ed esprimere la propria opinione sui temi più disparati: politica, cronaca, costumi, sesso ecc. Ad un certo punto chiama un ascoltatore...

Disuguaglianza e psicosi: il cinismo può renderci folli?

Quando sentiamo parlare di psicosi, ci si accende una lampadina e pensiamo subito alla sindrome psicotica per eccellenza: la schizofrenia. Eppure, dall’epidemiologia ci arrivano dei dati tanto allarmanti quanto interessanti, relativi ad un aumento dei sintomi psicotici all’interno della popolazione normale, ovvero non riconducibili al...

L’Alimentazione Emotiva: uno strumento di auto-aiuto

Penso che a chiunque sia capitato di trovarsi ad alleviare una sensazione di tristezza o di angoscia con un gelato, un cioccolatino, o con un pacco di biscotti, a dimostrare il proprio amore e desiderio di prendersi cura dell’altro attraverso la cucina e il...

Quando l’abuso è verbale: il peso psicologico delle parole

Esprimerci attraverso la parola ci permette di dare forma alla realtà, di sperimentare emozioni e di articolare il pensiero, proprio e altrui. Basti pensare che il cervello umano si struttura e si modifica massicciamente in risposta – tra le altre cose – agli stimoli...

Gravidanza e parto: dalla teoria alla pratica

Su maternità e gravidanza girano strane voci. Ad esempio che “se lo hanno fatto gli altri, potrò farlo anche io” oppure “diventare madre è la gioia più grande della vita”. Poche volte si riflette sul fatto che quando inizia una gravidanza si intrecciano le...

I Millennials e la menzogna della libertà: la libertà come non-scelta

“Se mescoli la salsa di pomodoro col purè di patate, non le puoi più separare dopo. È per sempre. Il fumo esce fuori dalle sigarette del papà, ma non ritorna mai dentro. Non possiamo tornare indietro. Ecco perché è così difficile scegliere. Bisogna fare...

Le abilità speciali nell’autismo

Kanner aveva parlato di "isolotti di capacità", ossia di capacità straordinarie ricorrenti in alcuni dei suoi pazienti. Questi presentavano al tempo stesso sia aspetti deficitari sia abilità speciali. La ragione di questo legame è a tutt'oggi incerta. Al momento non si sa ancora quasi nulla...

Genitori: possiamo imparare ad annaffiare da soli le radici che ci offrono?

Il principale compito nella vita di ognuno è dare alla luce sé stesso (Erich Fromm).  Da piccoli sono tutto il nostro mondo, quasi dei supereroi ma, ad un certo punto, ci accorgiamo che sbagliano e li odiamo per quanto sono diversi da come vorremmo. Succede...

Articoli recenti

Ok, Millennial – Internet, TV e le abitudini moderne ci rendono...

Dal loro debutto, le tecnologie elettroniche sono state accusate di ridurre le capacità cognitive e comportamentali delle persone. Diverse fonti accademiche e giornalistiche si...

Il più letto della settimana

Molti termini della psicologia, della psicoanalisi e della psichiatria ormai fanno parte del linguaggio comune; molti concetti finiscono per corredare la cultura collettiva, anche quella più pop, fino a diventare quelle che in gergo vengono definite “psicoballe”. Fra i tanti termini psicologici che più spesso ritrovo nei discorsi da bar, sulle bacheche di Facebook e, ahinoi, sulle grinzose braccia...