18.3 C
Milano
mercoledì 10 Giugno 2020
Approfondimento tematico

Approfondimento tematico

Cultura Emotiva I temi pulsanti della psicologia, raccontati con il linguaggio dell’emozione

La disorganizzazione familiare nella quarantena

In questo momento peculiare di crisi, la famiglia è più che mai chiamata a doversi riorganizzare completamente. Durante queste settimane di assenza dal lavoro e di chiusura delle scuole, si sperimenta un grande senso di smarrimento familiare, in parte anche connesso al fatto che le...

A un metro di distanza: l’importanza del contatto

Spesso il cambiamento spaventa, e a ragione. Stiamo tutti sperimentando un periodo difficile – surreale quasi – che ci impedisce di vivere sonni tranquilli. Ad oggi sono 10.590 (dati del 11/03/2020) le persone contagiate per Covid-19 nel nostro Paese; numero, purtroppo, in continuo aumento. Da...

Spossatezza: la sensazione di essere malati ora è un’emozione

La fine del 2019 e l’inizio del 2020 hanno visto come protagonista l’epidemia di polmonite nel Wuhan – o Coronavirus, cioè il genere di virus a cui appartiene. Nello stesso periodo è stato pubblicato un curioso articolo scientifico che battezza una nuova emozione relativa proprio...

L’ombra dell’oggetto: Psicoanalisi del conosciuto non pensato.

"L’ombra dell’oggetto, Psicoanalisi del conosciuto non pensato” è uno tra i più importanti libri di Christopher Bollas, originariamente pubblicato nel 1987 e recentemente ripubblicato da Cortina. Vai alla scheda del libro: http://www.raffaellocortina.it/scheda-libro/christopher-bollas/lombra-delloggetto-9788832850499-2854.html Bollas, psicoanalista britannico contemporaneo di spicco, umanista e sofisticato scrittore, sviscera all’interno del suo libro...

Consigli al giovane psicologo: Emozioni proibite

Fatti, riflessioni e consigli dai miei primi anni di pratica clinica. Antonio Ha 41 anni. Chiede aiuto nell’estate del 2016 per una crisi depressiva. Ha passato un periodo molto difficile: diverse difficoltà lavorative ed una brutta malattia che ha colpito prima la madre e poi il...

“Le nuove melanconie” secondo Massimo Recalcati

Da anni, parte dell’impegno scientifico di Massimo Recalcati è stato quello di rintracciare nel discorso sociale quali fossero i temi dominanti attraverso cui prendesse forma il malessere soggettivo. Si tratta cioè di ricostruire ed evidenziare i punti di collegamento che uniscono delle criticità costanti che...

Nascita della coscienza. Nella storia e nell’individuo.

Che cos’è la coscienza? Quando nasce? Come nasce? Sono queste le domande a cui cercheremo di rispondere in questo articolo. L’obiettivo è ambizioso, ma per fortuna abbiamo la possibilità di accedere al pensiero di grandi studiosi che, almeno in parte, hanno trovato delle risposte,...

Comunicare la diagnosi di una malattia grave: NO a personale sanitario impreparato!

Martina non ha mai avuto problemi troppo seri di salute. Poi durante l’estate, all’improvviso, sente la pancia gonfia, mal di schiena e dolori addominali. Nel giro di poche settimane svolge diverse visite mediche che non portano però ad un quadro diagnostico chiaro. Le vengono...

Educazione estetica: come e perché la bellezza salverà il mondo

Guardando al decennio che si è appena concluso, viene pensare che la bellezza abbia dominato la scena, dato lo spopolare di modi sempre più efficienti di presentare un’immagine di noi stessi attraente, accattivante e a prova di profile pic con centinaia di like. In realtà,...

Consigli al giovane psicologo: Fuga dal dolore

  Ho conosciuto il silenzio delle stelle e del mare e il silenzio della città quando si placa e il silenzio di un uomo e di una vergine e il silenzio con cui soltanto la musica trova linguaggio il silenzio dei boschi prima che sorga il vento di primavera e il...

Articoli recenti

Il più letto della settimana

-Love-, un titolo semplice, lapidario, che ricorda una leggera commedia americana e che invece va a denominare uno dei film più controversi degli ultimi anni.  Un film fatto di “sperma, sangue e lacrime” come l’autore stesso, Gaspar Noé, fa dire al protagonista, Murphy, un giovane ragazzo americano trasferitosi a Parigi per diventare regista. Il film si apre con  Murphy che...