0.5 C
Milano
giovedì 13 dicembre 2018
Approfondimento tematico

Approfondimento tematico

Cultura Emotiva I temi pulsanti della psicologia, raccontati con il linguaggio dell’emozione

Self-injury in carcere: motivazioni e trattamenti

In un articolo precedente, abbiamo definito quelle che sono le componenti socio ambientali e socio-demografiche del fenomeno dell’autolesionismo, inteso come self-injury, nel contesto carcerario. Ora possiamo introdurre il tema delle comorbilità, ovvero quali disordini mentali sono maggiormente associati ai comportamenti di self-injury, e degli...

Voglio andare in psicoterapia: istruzioni per l’uso

Questo articolo è per voi che state male da un po', che vi ripetete “forse ho bisogno di un aiuto”, che “questa vita è troppo dura per me”; questo articolo è anche per voi che “il problema non sono io, sono gli altri”, che...

Sconfiggere l’ansia: un mito nocivo

  “Persino le mie ansie hanno l’ansia…” (Charlie Brown, in Charles M. Schulz, Peanuts) Cercando su Google “sconfiggere l'ansia” ci si imbatterà in decine di siti che spiegano come eliminare l'ansia dalle proprie giornate. Sono solitamente pagine che insegnano tecniche e metodi per abbassare il livello d'ansia. Potrete...

Ascoltarsi per ascoltare: il dialogo con i figli

Quando un medico accoglie un paziente ed inizia la raccolta della descrizione dei sintomi pone normalmente una domanda: da quanto tempo si è accorto che…?  Lo scopo di questa domanda è di individuare non solo il momento ma le circostanze entro le quali un certo disturbo...

Autolesionismo: il carcere è un fattore di rischio

Parlare di Autolesionismo in carcere è importante in quanto si tratta di un argomento molto innovativo e di una certa urgenza, considerando che un detenuto su 10 ha posto in essere un comportamento autolesivo (D.A.P., 2010). Difatti, è una problematica ad oggi insoluta, ovvero non...

L’uomo primitivo e il cibo – Le origini psico-fisiologiche dei sapori

Cari lettori di Cultura Emotiva, come sempre voglio iniziare con una domanda per contestualizzare questo mio nuovo articolo: qual è, secondo voi, uno dei più grandi piaceri della vita? Immagino che le risposte saranno variegate, chi dirà dormire senza interruzione alcuna, chi uscire con...

Domani ho un colloquio di lavoro…. con un avatar!

“Tra poche ore ho un colloquio di lavoro…non so cosa aspettarmi, sono teso, divorato dall’ansia!” Una job interview è tendenzialmente stressante ed impegnativa per tutti, soprattutto quando il posto di lavoro per il quale si sta concorrendo sembra essere quello dei sogni. Spesso come primo screening...

“È soltanto un animale!” – Il vuoto di un dolore negato

Il tema del lutto è molto delicato e indica un sentimento di intenso dolore che si prova per la perdita, generalmente, di una persona cara. Si tratta di quel lacerante percorso che tutti purtroppo conosciamo e in proposito esiste un ambito davvero poco trattato...

Piccoli mangiatori consapevoli crescono: alimentazione mindfulness

Mindfulness è uno stato di consapevolezza pura, priva cioè di ogni giudizio o critica; grazie alla Mindfulness è possibile porre attenzione a ciò che succede dentro ed intorno a noi, essendone pienamente coscienti. Viene da sé la possibilità di apportare la Mindfulness all’alimentazione, per riscoprire...

Il medico, l’infermiere e lo psicologo nell’équipe ospedaliera

Troppo spesso si sottovaluta la potenza di un tocco, un sorriso, una parola gentile, un orecchio in ascolto, un complimento sincero, o il più piccolo atto di cura, che hanno il potenziale per trasformare una vita (Leo Buscaglia). La valenza di fattori psicologici e sociali,...

Articoli recenti

Il più letto della settimana

Vi siete mai chiesti che cosa c’entrino le stelle con i desideri? Un legame che risale agli antichi, come ogni storia suggestiva che si rispetti. Il termine latino de-siderio significa letteralmente “mancanza di stelle”, ovvero “avvertire la mancanza delle stelle”, la distanza, la lontananza di qualcosa a cui aspirare. È esattamente ciò che accade con il desiderio. Tutti ne hanno, pochi...