16.3 C
Milano
domenica 10 Ottobre 2021

“Guai se non fosse così” – Morelli e la femminilità

Due anni fa io e Vittorio abbiamo scritto due articoli riguardanti le dichiarazioni di Raffaele Morelli sul fatto che “in ogni donna ci fosse una potenziale prostituta”; lui le ha contestualizzate nell’ambito della psicologia analitica, io le ho criticate perché secondo me...

I Millennials e la menzogna della libertà: la libertà come non-scelta

“Se mescoli la salsa di pomodoro col purè di patate, non le puoi più separare dopo. È per sempre. Il fumo esce fuori dalle sigarette del papà, ma non ritorna mai dentro. Non possiamo tornare indietro. Ecco perché è così difficile scegliere. Bisogna fare...

Il vaginismo: quando intimità fa rima con dolore

In un periodo storico come il nostro, in cui la sessualità è iper-proposta, pubblicizzata, considerata come necessaria e, in molti casi, come un indicatore di buon funzionamento psicofisico, potrebbe stupire sapere che molte donne soffrono di un disturbo che impedisce loro di avere rapporti...

Anche a te e famiglia..! La psicologia del natale

  Jingle Bells, Jingle Bells, Jingle all the way... si sta avvicinando il Santo Natale: già in televisione spot pubblicizzano profumi, giocattoli, pandori e torroni, le vetrine si illuminano di meravigliosi abeti decorati e arriveranno, miei cari arriveranno, quei tremendi Babbi Natale che si arrampicano...

Ok, Millennial – Internet, TV e le abitudini moderne ci rendono davvero stupidi?

Dal loro debutto, le tecnologie elettroniche sono state accusate di ridurre le capacità cognitive e comportamentali delle persone. Diverse fonti accademiche e giornalistiche si sono occupate del problema, giungendo a conclusioni diverse. L’idea che nuove tecnologie o nuovi metodi possano danneggiare lo sviluppo cognitivo durante...

Il suicidio sui titoli dei giornali: cosa c’è dietro a tanto interesse?

Nell'articolo precedente, contrapponendo le parole evocative della poesia della grandissima Alda Merini agli scabri titoli dei giornali che tutti i giorni compaiono sotto ai nostri occhi, ho cercato di rendere evidente che non esiste un solo linguaggio per trattare un tema delicato come quello...

Il piccolo Charlie e le ragioni della scienza (Prima Parte)

Questa estate, tra un singolo dei Thegiornalisti e il calcio mercato del Milan, si è consumato un acceso dibattito riguardo le sorti "del piccolo Charlie" in Inghilterra. Charlie è nato il 4 agosto del 2016, sano. Dopo poco però i genitori si accorgono delle difficoltà...

Lezioni di psicologia sociale ai tempi del COVID-19

Chiusa in casa ormai da una decina di giorni sono, come tutti voi, alla ricerca di un nuovo equilibrio. Mi barcameno in questa nuova vita, che in così poco tempo ha spazzato via la precedente con una facilità a tratti inquietante. Da quando tutto questo...

Oh Freud, Freud… ma che sei tu, Freud? – Una recensione della serie firmata Netflix

Premessa: non ci sono dei veri spoiler, ma ho presentato, con il senno di poi, quella che secondo me è una delle letture che gli autori vogliono inviarci a dare alla serie, quindi, se volete essere totalmente scevri di chiavi di lettura altrui mentre...

Spossatezza: la sensazione di essere malati ora è un’emozione

La fine del 2019 e l’inizio del 2020 hanno visto come protagonista l’epidemia di polmonite nel Wuhan – o Coronavirus, cioè il genere di virus a cui appartiene. Nello stesso periodo è stato pubblicato un curioso articolo scientifico che battezza una nuova emozione relativa proprio...

Articoli recenti

Il più letto della settimana

Il sesso e le attività sessuali ad esso connesse costituiscono un momento magico per gran parte delle coppie consenzienti: accende la passione, accresce l’intimità, stuzzica il divertimento e l’immaginazione, favorisce il rilassamento ed il benessere dell’organismo. Il momento dell’orgasmo, rappresentante l’apice del piacere e la scarica dell’eccitazione sessuale, nell’uomo è seguito da una...