1.8 C
Milano
giovedì 5 dicembre 2019

La risposta di Dan Kahneman alla guerra ai sacchetti

Perché diavolo la gente ce l’ha così tanto con questi maledetti sacchetti biodegradabili? Sinceramente era dai Vespri Siciliani che non sentivo un tale moto collettivo, una tale simpatetica riottosità contro la macchina statale e i padroni. La cosa mi ha quasi scaldato il cuore, se...

Come affrontare la Crisi del Quarto di Secolo

“La verità È che ti fa paura L’idea di scomparire L’idea che tutto quello a cui ti aggrappi prima o poi dovrà finire La verità È che non vuoi cambiare Che non sai rinunciare a quelle quattro, cinque cose A cui non credi neanche più.” (La Verità, Brunori SAS) Ho ascoltato per la...

Suicidio: titoli dei giornali e il bisogno di comprensione

“Se la morte fosse un vivere quieto, un bel lasciarsi andare, un'acqua purissima e delicata o deliberazione di un ventre, io mi sarei già uccisa”.   Con queste parole esordisce la poetessa Alda Merini nel suo Elogio alla morte, lasciando trapelare quanto difficile, pur nella disperazione, sia...

Anche a te e famiglia..! La psicologia del natale

  Jingle Bells, Jingle Bells, Jingle all the way... si sta avvicinando il Santo Natale: già in televisione spot pubblicizzano profumi, giocattoli, pandori e torroni, le vetrine si illuminano di meravigliosi abeti decorati e arriveranno, miei cari arriveranno, quei tremendi Babbi Natale che si arrampicano...

Il caso del piccolo Charlie. Eutanasia e Scienza

Nell’articolo precedente abbiamo decostruito alcune false argomentazioni riguardo il caso del “piccolo Charlie” e spiegato perché la definizione “classica” di morte non è più accettabile oggigiorno. Ora invece approfondiremo le motivazioni che a sostegno della decisione dei medici di “staccare la spina” al “piccolo Charlie”. Il...

Morelli, le prostitute e la denuncia. Punti di vista (1)

In seguito alla diffusione del video de "Le iene", in cui Morelli parla delle molestie sessuali che in questi giorni hanno scosso l'opinione pubblica, Cultura Emotiva ha deciso di provare a commentare le sue parole. Da una parte cercheremo di inquadrare teoricamente e spiegare il...

Morelli, le prostitute e la denuncia. Punti di vista (2)

Morelli ha fatto scalpore, ma le basi teoriche e cliniche su cui poggia il suo dicorso hanno il loro spessore. Link all'articolo sulle critiche a Morelli. Premessa… il video de Le Iene è stato realizzato con uno stile di montaggio particolarmente ansiogeno: la voce accelerata, i...

Il problema della Depressione – Che differenza c’è fra essere depressi ed essere tristi?

La Giornata Mondiale della Psicologia e la Giornata Mondiale della Salute Mentale, due eventi davvero importanti per portare l’attenzione collettiva sul disagio psichico e la sua prevenzione e cura, hanno rievocato una serie di dati e proiezioni dell’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) circa il...

Incinta? Come conciliare maternità e lavoro?

Articolo di: ARIANNA COGLIO   Con la precarietà dei posti di lavoro e la disoccupazione che caratterizzano i nostri giorni, la maternità in azienda assume un rilievo eccezionale, che influenza molti soggetti, in primis la donna e il bambino, ma poi anche l’intero nucleo famigliare e...

Il favoloso mondo di Instagram e la sua psicologia

Chiara Ferragni, per chi ancora non la conoscesse, è una blogger italiana. Nata a Cremona, terminate le superiori, si iscrive al corso di Giurisprudenza presso l'Università Bocconi di Milano. Nel 2009 crea il blog "The Blond Salad" che la renderà famosa in tutto il...

Articoli recenti

Ok, Millennial – Internet, TV e le abitudini moderne ci rendono...

Dal loro debutto, le tecnologie elettroniche sono state accusate di ridurre le capacità cognitive e comportamentali delle persone. Diverse fonti accademiche e giornalistiche si...

Il più letto della settimana

Molti termini della psicologia, della psicoanalisi e della psichiatria ormai fanno parte del linguaggio comune; molti concetti finiscono per corredare la cultura collettiva, anche quella più pop, fino a diventare quelle che in gergo vengono definite “psicoballe”. Fra i tanti termini psicologici che più spesso ritrovo nei discorsi da bar, sulle bacheche di Facebook e, ahinoi, sulle grinzose braccia...