13 C
Milano
giovedì 12 Novembre 2020
Cultura

Cultura

Cultura Emotiva Analisi psicologica di prodotti culturali, alla ricerca dell’Uomo dietro all’Opera

Robert Schumann: arte e sofferenza

Robert Schumann, uno dei compositori più influenti del Romanticismo musicale. Le sue composizioni piene di patos riflettono una vita travagliata, in continua oscillazione tra depressione e mania e, come accade a molti artisti, sembrano rivelare una correlazione tra la sofferenza interiore...

“Neurobiologia del tempo”: la realtà è una nostra creazione

Tre anni fa ero a Roma con degli amici e in libreria ho trovato un manuale divulgativo sulla fisica del tempo, mentre lo leggevo mi facevo delle domande, mi chiedevo se fosse possibile integrare tutte quelle informazioni con le informazioni a...

Esserci per l’altro. “Shallow” e il rischio suicidario

“Dimmi una cosa, ragazza, sei felice in questo mondo moderno? O hai bisogno di più? C’è qualcos’altro che tu stai cercando? Io sto cedendo. In...

L’ombra dello Tsunami di Philip Bromberg

E stringere le mani per fermareQualcosa che è dentro me,ma nella mente tua non c’è.Capire tu non puoi,tu chiamale se vuoi,emozioni.Battisti e Mogol, 1970 (dalla prefazione del libro) (N.d.A: Per dissociazione si intende un meccanismo di difesa attraverso...

I fondamenti emotivi della personalità

Che cosa c’è alla base della nostra personalità? Cosa ci accomuna e che cosa ci distingue dai nostri progenitori e dagli animali evolutivamente inferiori? Quali sono le dominanti ultime del nostro comportamento? Per Jaak Panksepp al risposta...

Collateral beauty: attraverso il lutto

“Noi desideriamo l’amore, vorremmo avere più tempo e temiamo la morte.” Collateral Beauty è un film che tratta del lutto e della perdita, un tema che tocca o ha toccato tutti noi da vicino. È un film estremamente...

Perché tutta questa violenza? L’ultimo contributo di Giovanni Liotti

“L'aggressività distruttiva intraspecifica appare più diffusa e prende forme diverse (inclusa la tortura e il suicidio) in Homo Sapiens rispetto alle popolazioni di qualunque altra specie animale” (Liotti et al., 2017, pag. 51). Cosa ci rende capaci...

La sfida dell’adozione: recensione sentita

Ci sono delle volte, nel mio lavoro, in cui avresti voglia di piangere. Vorresti lasciarti andare, di fronte al dolore di chi ti sta davanti. Abbandonarti. Ma non puoi, un po' per dignità professionale o personale, un po'...

Dark – Tra destini individuali e obblighi familiari

“Questa vita, come tu ora la vivi e l’hai vissuta, dovrai viverla ancora una volta e ancora innumerevoli volte, e non ci sarà in essa mai niente di nuovo, ma ogni dolore e ogni piacere e ogni pensiero e sospiro, e ogni...

CASE FORMULATION di Mardi J. Horowitz

«La Case Formulation guida il terapeuta nella scelta delle risposte più appropriate per ciascun momento della terapia, e consente interventi più fluidi e immediati che indirizzano il paziente verso la successiva area di attenzione». Pag 97 “Case...

Articoli recenti

Il più letto della settimana

Esiste una creatura marina, l’oloturia, più comunemente nota come “cetriolo di mare”, che, in risposta ad un attacco, ha la capacità di dividersi in parti separate, e di rigenerarsi a partire dai monconi reduci della precedente separazione e sopravvissuti alla morte. Ne parla anche la poetessa polacca Wislawa Szymborska, premio Nobel per la letteratura...