13.6 C
Milano
giovedì 23 maggio 2019
Cultura

Cultura

Cultura Emotiva Analisi psicologica di prodotti culturali, alla ricerca dell’Uomo dietro all’Opera

l’arte di essere fragili: come un Amico può salvarti la vita

Succede così, è mentre stai facendo qualcosa di assolutamente banale e routinario che fai un incontro speciale. Che sia una persona, una situazione o una cosa, poco importa. A me è successo con un libro. Ero in stazione - luogo prediletto per incontri insoliti -...

Marina Abramovic: l’arte che ci restituisce il tempo

Prima riflessione: l’arte. Possiamo pensare che l’arte sia indissolubilmente connessa alla psicologia: che possa essere letta come il frutto di un’analisi della società in cui si vive e del modo in cui le persone si rapportano alla società stessa. Seconda riflessione: l’epoca in cui siamo. Pare innegabile...

Guida turistica della mente di Van Gogh

Nell'anno 1853, il 30 Marzo, mentre in Olanda iniziavano a sbocciare i tulipani, da qualche parte a Groot Zundert nasceva il grande Vincent Van Gogh. Il 29 Luglio 1890 moriva. Si diede appuntamento con la morte  in un campo di grano, uno di quelli...

Mon roi (film)

La dipendenza che cela l'insoddisfazione verso se stessi Spoiler Free Mon roi è un film sceneggiato e diretto da Maiwenn Le Besco, nel quale sono presentate le vicende amorose e le dinamiche relazionali di una coppia di ultra trentenni: Tony, interpretata dalla bravissima Emmanuelle Bercot, e...

Vincent van Gogh: Due scarpe sinistre. Il dolore all’origine dell’opera

29 luglio Era il 27 luglio 1980 quando, immerso tra i tormenti di uno dei suoi campi di grano ad Auvers-sur-Oise, Vincent van Gogh decise di premere il grilletto di una rivoltella premuta contro il suo petto. Più tardi tornò al caffè-locanda Ravoux, dove alloggiava,...

GATTACA – L’eugenetica oggi?

C  T  A  A  T  G  T |   |    |   |   |    |   | G  A  T  T  A  C  A There is no gene for the human spirit. Qualche giorno fa, conclusasi la lezione di "neurobiology of maladaptation", il nostro professore...

Love: sperma, sangue e lacrime nel film di Gaspar Noé  

-Love-, un titolo semplice, lapidario, che ricorda una leggera commedia americana e che invece va a denominare uno dei film più controversi degli ultimi anni.  Un film fatto di “sperma, sangue e lacrime” come l’autore stesso, Gaspar Noé, fa dire al protagonista, Murphy, un...

I ‘demoni’ di Bird Box e Split. Quando smetterà il cinema di stigmatizzare la malattia mentale?

Misteriose entità inducono al suicidio chi le vede, con l’eccezione di alcuni individui, ‘pazzi’ che possono ‘ammirarle’ senza conseguenze. Questa è in breve la premessa di Bird Box, nuovo e acclamato film targato Netflix, che sta facendo molto parlare di sé non solo per essere...

Only God Forgives – Il tema del complesso edipico in Freud e Jung (Prima parte)

Julian (Ryan Gosling), un giovane bellimbusto americano, gestisce una palestra di arti marziali a Bangkok. Suo fratello, dopo aver stuprato e ucciso una ragazza, viene giustiziato dal padre della stessa, istigato dal silenzioso e letale Chang, capo della polizia locale, garante della giustizia seguendo...

Essere figli: riflessioni sul “Lessico famigliare” di Recalcati

Che cosa significa essere figli? Non parlo di cosa significa per ognuno di noi rapportarsi con i propri genitori, con il loro stile di accudimento. Non parlo nemmeno di come si evolve la condizione di figlio nel corso della crescita e dell’esistenza. Che cosa significa...

Articoli recenti

Il più letto della settimana

Anzitutto tanti pazienti con disturbi narcisistici sono infelici. Spesso nella loro vita c’è molta disperazione, e non ne fanno mistero. Sembra che non riescano a trovare ciò che cercano. Per lo più, anzi, non sanno nemmeno con certezza cosa sperano di trovare (p. 15). Lo stereotipo dei narcisisti è quello di persone che amano se stesse in modo eccessivo a...