13.6 C
Milano
giovedì 23 maggio 2019
Cultura

Cultura

Cultura Emotiva Analisi psicologica di prodotti culturali, alla ricerca dell’Uomo dietro all’Opera

l’arte di essere fragili: come un Amico può salvarti la vita

Succede così, è mentre stai facendo qualcosa di assolutamente banale e routinario che fai un incontro speciale. Che sia una persona, una situazione o una cosa, poco importa. A me è successo con un libro. Ero in stazione - luogo prediletto per incontri insoliti -...

Only God Forgives – Il tema del complesso edipico in Freud e Jung (Seconda Parte)

Leggi la prima parte Il cinema, come ogni espressione culturale, può essere sondato e decifrato in maniera analitica, così come ogni produzione umana. Specialmente il simbolo iconografico, affondando la propria struttura sui più antichi e originari temi dell’agire umano, si presta perfettamente per una lettura profonda...

Marina Abramovic: l’arte che ci restituisce il tempo

Prima riflessione: l’arte. Possiamo pensare che l’arte sia indissolubilmente connessa alla psicologia: che possa essere letta come il frutto di un’analisi della società in cui si vive e del modo in cui le persone si rapportano alla società stessa. Seconda riflessione: l’epoca in cui siamo. Pare innegabile...

Mon roi (film)

La dipendenza che cela l'insoddisfazione verso se stessi Spoiler Free Mon roi è un film sceneggiato e diretto da Maiwenn Le Besco, nel quale sono presentate le vicende amorose e le dinamiche relazionali di una coppia di ultra trentenni: Tony, interpretata dalla bravissima Emmanuelle Bercot, e...

Annientamento – La via dolorosa del cambiamento

Giudicato troppo intellettuale per la grande distribuzione, Annientamento di Alex Garland è stato diffuso, con una grande campagna promozionale, su Netflix, riscuotendo fin da subito un notevole successo di critica. Se è vero che non siamo di fronte al solito fantascientifico di azione, è anche...

Il caso del signor Fellini: l’esperienza di un mondo a metà

“È la storia di un uomo come ce ne sono tanti: la storia di un uomo giunto a un punto di ristagno, a un ingorgo totale che lo strozza. Io spero che dopo i primi cento metri lo spettatore dimentichi che Guido è un...

“Il mistero del linguaggio” di Noam Chomsky

“Il mistero del linguaggio” è un libro solo apparentemente breve, centotredici pagine esclusa bibliografia, che raccoglie alcuni recenti contributi di Noam Chosmky, il (quasi) incontrastato re della linguistica moderna, quando non critico radicale delle attuali strutture di potere politico e finanziario. Quando il giovanissimo Noam...

Only God Forgives – Il tema del complesso edipico in Freud e Jung (Prima parte)

Julian (Ryan Gosling), un giovane bellimbusto americano, gestisce una palestra di arti marziali a Bangkok. Suo fratello, dopo aver stuprato e ucciso una ragazza, viene giustiziato dal padre della stessa, istigato dal silenzioso e letale Chang, capo della polizia locale, garante della giustizia seguendo...

“Il disagio del narcisismo” secondo Glen Gabbard

Anzitutto tanti pazienti con disturbi narcisistici sono infelici. Spesso nella loro vita c’è molta disperazione, e non ne fanno mistero. Sembra che non riescano a trovare ciò che cercano. Per lo più, anzi, non sanno nemmeno con certezza cosa sperano di trovare (p. 15). Lo...

La donna che amava i numeri. Il Disturbo ossessivo-compulsivo in un romanzo

“Contare ci dà un’identità definita. L’unica cosa che dà senso alla nostra vita è la consapevolezza che siamo destinati a morire. Tutti quanti. È questo a rendere importante ogni minuto che passa. Se non fossimo in grado di contare i giorni, le ore, le persone...

Articoli recenti

Il più letto della settimana

Anzitutto tanti pazienti con disturbi narcisistici sono infelici. Spesso nella loro vita c’è molta disperazione, e non ne fanno mistero. Sembra che non riescano a trovare ciò che cercano. Per lo più, anzi, non sanno nemmeno con certezza cosa sperano di trovare (p. 15). Lo stereotipo dei narcisisti è quello di persone che amano se stesse in modo eccessivo a...