31.3 C
Milano
venerdì 23 Luglio 2021
Cultura

Cultura

Cultura Emotiva Analisi psicologica di prodotti culturali, alla ricerca dell’Uomo dietro all’Opera

La normalità del male secondo Isabella Merzagora

  “Perché interi popoli o comunque migliaia, centinaia di migliaia di persone possano rendersi responsabili di massacri e poi tornare alla loro normalità?”  Questa è la domanda che si pone Isabella Merzagora, professore ordinario di Criminologia all’Università degli Studi di Milano e presidente della “Società italiana...

Pregiudizio o contatto: quando si hanno le “mani di forbice”

Una teoria molto famosa nell'ambito della psicologia ci insegna che il contatto con l'altro potrebbe essere funzionale ad alleviare il pregiudizio. Ma è sempre così semplice? E che cosa accade nel momento in cui l'altro con cui entriamo in contatto ha “mani di forbici”...

Specchi nel cervello: Rizzolatti e la comprensione dell’altro

La mente è meravigliosa mi sembra la frase più adeguata nonché imprescindibile con cui aprire la recensione del presente libro, nel quale molte delle idee e dei dati inseriti rappresentano l’esito di anni di ricerche cui hanno contribuito amici e colleghi dei Professori Giacomo...

Complessità e Psicoterapia – La terapia familiare e la Scuola di Milano

"Complessità e psicoterapia” è un libro variegato e multicolore, che si propone di raccontare le sfide e le evoluzioni dell'approccio della terapia familiare secondo la scuola di Milano. Qui il link per la scheda del libro: http://www.raffaellocortina.it/scheda-libro/autori-vari/complessita-e-psicoterapia-9788832850949-2969.html Si ha subito la sensazione che il libro voglia andare...

“Il riconoscimento reciproco. L’intersoggettività e il terzo” di Jessica Benjamin.

Questo libro è il frutto di vent’anni di lavoro, lo troverete scritto nella prima riga dei “Ringraziamenti”. Mi piace premetterlo perché mi sembra importante ricordare che parliamo del frutto di due decenni di studio, di confronti con altre persone, di pratica clinica, esperienze di...

“Piacere e colpire. La società della seduzione” di Gilles Lipovetsky

Sedurre, dal latino sedŭcere, formato da se (ossia “a parte, via”) e da ducĕre (ossia “condurre, trarre”), significa etimologicamente non solo attrarre a sé, ammaliare, adescare, ma anche condurre via, portare fuori dal proprio cammino, distogliere, distorcere, incitare al male con finte ragioni e...

“Il disagio del narcisismo” secondo Glen Gabbard

Anzitutto tanti pazienti con disturbi narcisistici sono infelici. Spesso nella loro vita c’è molta disperazione, e non ne fanno mistero. Sembra che non riescano a trovare ciò che cercano. Per lo più, anzi, non sanno nemmeno con certezza cosa sperano di trovare (p. 15). Lo...

I ‘demoni’ di Bird Box e Split. Quando smetterà il cinema di stigmatizzare la malattia mentale?

Misteriose entità inducono al suicidio chi le vede, con l’eccezione di alcuni individui, ‘pazzi’ che possono ‘ammirarle’ senza conseguenze. Questa è in breve la premessa di Bird Box, nuovo e acclamato film targato Netflix, che sta facendo molto parlare di sé non solo per essere...

Eyes Wide Shut – La relazione come teatro del transfert

A pochi giorni dall’anniversario della morte del grande regista Stanley Kubrick, mi è capitato di rivedere il finale di uno dei suoi film più imponenti sia dal punto di vista filmico che speculativo: Eyes Wide Shut. L’opera mi è parsa particolarmente efficace nel tentativo...

“Il mistero del linguaggio” di Noam Chomsky

“Il mistero del linguaggio” è un libro solo apparentemente breve, centotredici pagine esclusa bibliografia, che raccoglie alcuni recenti contributi di Noam Chosmky, il (quasi) incontrastato re della linguistica moderna, quando non critico radicale delle attuali strutture di potere politico e finanziario. Quando il giovanissimo Noam...

Articoli recenti

Il più letto della settimana

Il menarca femminile, evento che dà inizio alla possibilità di procreazione da parte della donna, rappresenta un avvenimento noto e culturalmente denso di significati: viene infatti spesso comunicato alle famiglie o alle persone di riferimento e talvolta anche celebrato. Lo stesso non si può però dire del semenarca: la prima eiaculazione maschile, di fronte al quale gli esponenti di questo...