12.5 C
Milano
mercoledì 28 novembre 2018
Autori Scritto da Alessia Sebastianelli

Alessia Sebastianelli

Alessia Sebastianelli
2 ARTICOLI 0 COMMENTI
Sono laureanda in Psicologia Clinica presso l’Università di Roma “La Sapienza”. Nel 2015 ho svolto un tirocinio, e successivamente una collaborazione, presso una Struttura Residenziale Terapeutico-Riabilitativa, entrando per la priva volta in contatto con pazienti affetti da patologie psichiatriche. Nel 2017 ho intrapreso un’esperienza di formazione presso il “Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura” (SPDC) dell’“Azienda Ospedaliera Sant'Andrea” di Roma. Attualmente svolgo il lavoro di AEC (Assistenza Educativa Culturale) nelle scuole. Grazie a questo lavoro, sta crescendo il mio interesse nei confronti delle terapie per bambini con disturbi dello spettro autistico. In questo periodo sto ultimando la mia tesi di laurea magistrale, presso una “Residenza per l'esecuzione delle misure di sicurezza” (R.E.M.S.). Nutro da sempre anche un vivo interesse nei confronti della criminologia. Contatti: alessia1292@gmail.com

Creatività: è questione di stile (cognitivo)

Cos’è la creatività? Cosa rende una persona creativa? “Creatività significa semplicemente collegare cose. Quando chiedi a persone creative come hanno fatto qualcosa, si sentono quasi in colpa perché non l’hanno fatto realmente, hanno solo visto...

ADHD: il Deficit di attenzione/iperattività e i rischi correlati

Il disturbo da deficit di attenzione/iperattività (ADHD) è un disturbo da comportamento dirompente che comprende sintomi di disattenzione, iperattività e impulsività. È un disturbo evolutivo dell’autocontrollo ed è un problema, per l’individuo stesso, per la...

Articoli recenti

Creatività: è questione di stile (cognitivo)

Cos’è la creatività? Cosa rende una persona creativa? “Creatività significa semplicemente collegare cose. Quando chiedi a persone creative come hanno fatto qualcosa, si sentono quasi...

Il più letto della settimana

“Le cose che vede un bambino piccolo non formano ricordi, formano parti della sua anima” (M. Montessori) Questa affermazione invita ad una riflessione profonda su una fase della vita nel corso della quale i “fatti” hanno una funzione plastica, ovvero non si limitano ad accadere e ad essere registrati nella memoria ma svolgono un’azione costruttiva sulla mente e più specificamente...