12.2 C
Milano
venerdì 4 ottobre 2019
Autori Scritto da Francesca Crotti

Francesca Crotti

Francesca Crotti
3 ARTICOLI 0 COMMENTI
Dopo aver conseguito il diploma al liceo socio- psicopedagogico in un tranquillo paese in provincia di Bergamo, mi sono “lanciata” nella facoltà di psicologia all'università degli studi di Milano Bicocca, nella quale ho conseguito la laurea triennale e poi magistrale in psicologia clinica con 110 e lode nel 2016. Ho svolto un anno di tirocinio tra l'ospedale della mia provincia e il consultorio familiare, esperienze dure ma molto formative. Nel frattempo ho intrapreso un master biennale in consulenza sessuale concluso nel 2018. Lavoro sia presso una cooperativa che privatamente come psicologa e tutor. Cosa mi ha fatta appassionare alla psicologia? Il pensiero che tutti abbiamo diritto ad esprimere il proprio dolore e ad essere sostenuti nel proprio percorso di rinascita, senza essere per questo discriminati. Sono una persona curiosa , aperta alle novità e a diverse esperienze. Contatti: francescacrotti@outlook.it

La paura delle malattie – Affrontare e superare l’ansia per la salute e l’ipocondria

“Ciascuno di noi esperisce quotidianamente moltissime sensazioni corporee delle quali si chiede spesso l’origine: (…) esse sono assolutamente reali e possono derivare da molteplici ragioni (…). In ogni caso le persone affette da ansia...

Il vaginismo: quali cure?

Come abbiamo già visto, il vaginismo è una patologia che impatta fortemente sulla vita della donna e della coppia. Essa consiste sostanzialmente nella contrazione involontaria del terzo esterno della vagina accompagnata da movimenti di...

Il vaginismo: quando intimità fa rima con dolore

In un periodo storico come il nostro, in cui la sessualità è iper-proposta, pubblicizzata, considerata come necessaria e, in molti casi, come un indicatore di buon funzionamento psicofisico, potrebbe stupire sapere che molte donne...

Articoli recenti

Il più letto della settimana

Già perché? Mi ha sempre lasciato una nota di curiosità la fine delle grandi fiabe: Cenerentola, La Bella Addormentata, Biancaneve, questo genere, ci siamo capiti. Al di là del fatto che da bambino ho desiderato che le fiabe, nella loro versione cinematografica, non finissero mai (forse da questo desiderio condiviso sono nate le lunghe serie Netflix) ho anche desiderato...